Bodyguards per i medici francesi

Home - Bodyguard & Security - Bodyguards per i medici francesi

I medici francesi hanno bisogno di guardie del corpo per spostamenti di 300 metri dopo picchi di attacchi violenti

Un ospedale di PARIGI ha fatto ricorso all’assunzione di guardie del corpo per scortare gli operatori sanitari alle loro auto e alla stazione ferroviaria dopo il lavoro a causa di un picco di tentativi di rapina e attacchi durante l’epidemia di coronavirus.

I medici dell’ospedale Lariboisière nel decimo arrondissement di Parigi richiedono protezione la sera dopo aver terminato i loro turni. Le foto scattate da Newsflash mostrano una dipendente dell’ospedale che indossa una maschera e guanti di gomma che cammina accanto a una guardia del corpo, che indossa anche una maschera. Un altro scatto mostra un Bodyguard in piedi nella famosa stazione ferroviaria Gare du Nord della città con un cartello che dice: “partenza accompagnata per Lariboisiere”.

L’iconica stazione della capitale è a soli 300 metri dall’ospedale, ma i dipendenti non si sentono abbastanza sicuri per fare il viaggio a piedi da soli tra le 18:00 e le 22:00.

La Francia ha 59.105 casi confermati di virus e sono stati segnalati 5.387 decessi.

L’epidemia ha lasciato il posto a un’ondata di incidenti violenti contro i lavoratori ospedalieri.

Le notizie locali suggeriscono che i medici sono stati insultati e molestati dalle persone mentre si dirigono da e verso l’ospedale, che si trova in una zona chiusa.

Share:

Leave A Comment