Qual’è il numero giusto di Addetti alla Sicurezza da impiegare in un locale da ballo?

Home - Bodyguard & Security - Qual’è il numero giusto di Addetti alla Sicurezza da impiegare in un locale da ballo?

Una delle domande che mi pongono più frequentemente è: “Quanti Buttafuori sono necessari in un locale?”

La normativa vigente, relativa ai locali da ballo (discoteche etc..) non fa riferimento alcuno su quanti operatori ASC (addetti ai servizi di controllo D.M. 06/10/2009 – 23 SETT. 2019 ) adibire ad una location proporzionalmente all’afflusso in quest’ultimo.

Solo in alcuni casi come ad es. a Milano, è stato firmato un protocollo d’intesa tra La Prefettura, le Forze dell’Ordine e le Associazioni di categoria, dove sono previsti i minimi addetti da impiegare.

E’ comunque consuetudine in questo ambito calcolare 10 ASC fino a 1000 avventori circa, tenendo conto dei punti sensibili del locale che sono:

Ingresso, dove vengono effettuati da normativa i “Controlli all’atto di accesso del pubblico”.

Bagni e uscite di sicurezza, dove vengono effettuati da normativa i “Controlli all’interno del locale”.

E’ buona norma inoltre, a seconda dei rischi valutati in fase di acquisizione commessa, controllare i Bar e le casse (rischio rapina) ed eventualmente il guardaroba se posizionato in modo poco visibile dagli ASC.

Per concludere, possiamo pensare ad un numero variabile tra 10/12 ASC su 1000 avventori di un locale, aggiungendone 2/3 ogni 500 in più.

Resta ferma la possibilità di prevedere, d’intesa con l’Autorità di P.S. competente, l’impiego di ulteriori unità, oltre il minimo sopra consigliato, in occasione di eventi per i quali si prevede un afflusso di particolare rilievo.

Share:

Leave A Comment