Da guardia del corpo a regina della Thailandia

Home - Bodyguard & Security - Da guardia del corpo a regina della Thailandia

Il re della Thailandia Maha Vajiralongkorn ha sposato la sua guardia del corpo e l’ha resa regina. L’annuncio delle nozze con Suthida Tidjai, 40 anni, ex assistente di volo della compagnia di bandiera thailandese, è avvenuto alla vigilia dell’incoronazione di Vajiralongkorn. Il re, noto come Rama X, 66 anni, è asceso al trono nel 2016, dopo la morte del padre Bhumibol Adulyadej, rimasto a capo della monarchia per 70 anni. Secondo la tradizione thailandese, l’incoronazione del sovrano avviene dopo un periodo di lutto `adeguato´, che dura anni. Suthida era arrivata a Palazzo come guardia reale nel 2013. Secondo indiscrezioni, si sarebbero conosciuti in volo. Nel 2014 il re l’ha nominata vice comandante delle sue guardie del corpo. Nel dicembre del 2016 l’ha promossa generale della Royal Army. Le voci sul loro flirt giravano da tempo ma la casa reale non ha mai ufficializzato la loro relazione fino al primo maggio, comunicando direttamente l’avvenuto matrimonio. In parte perché in Thailandia è un reato punibile con 15 anni di carcere criticare il re o la regina. Il re «ha deciso di proclamare il generale Suthida Vajiralongkorn Na Ayudhya, sua consorte reale, regina Suthida. Lei avrà il titolo reale e lo status di membro della famiglia reale», è stato annunciato dopo le nozze di cui sono state diffuse alcune immagini. Suthida, con un tailleur gonna lunga fino ai piedi di seta color rosa confetto, si è prostrata davanti al re, sdraiandosi per terra mentre lui le toccava la fronte con dell’acqua santa. Per lui è il quarto matrimonio: il monarca ha già due figlie e cinque figli ma solo uno è ufficialmente riconosciuto come principe.

Share:

Leave A Comment