Quali sono le caratteristiche e le competenze che un Receptionist deve avere?

Home - Receptionist & Hostess - Quali sono le caratteristiche e le competenze che un Receptionist deve avere?
receptionist

Il Receptionist, o Addetto alla Reception, è una figura professionale impiegata nelle strutture ricettive.

Generalmente è legata al settore alberghiero, turistico o congressuale, ma si può trovare anche in aziende strutturate dotate di un’area ricettiva all’ingresso.
Le competenze generalmente richieste a un Receptionist sono numerose e varie, dagli aspetti di carattere organizzativo a quelli di ordine amministrativo, passando per alcune attitudini personali indispensabili.

Innanzitutto un buon addetto al ricevimento dovrebbe possedere una naturale predisposizione al contatto con la clientela,  pazienza, cortesia  e diplomazia.

Alle capacità comunicative e relazionali si aggiungono poi le doti organizzative, di coordinamento e di pianificazione, che sottendono alla gestione delle varie attività della struttura ricettiva e del personale.

Sono richieste anche flessibilità e buona presenza (trattandosi di una figura preposta all’accoglienza, è importante un look sobrio e curato, che possa lasciare al cliente una “buona prima impressione”).

Qualora si tratti di una struttura alberghiera in città di interesse artistico, sarà richiesta la conoscenza di almeno due lingue straniere e dell’offerta turistica o ristorativa del posto.

Per quanto riguarda le competenze tecniche, a un buon Receptionist si richiedono solitamente la capacità di utilizzare le risorse tecnologiche e informatiche e la conoscenza di un software gestionale, specialmente nell’ambito di strutture quali hotel e alberghi.

Nel caso in cui l’addetto alla Reception sia impiegato in grandi azienda, potrebbe essere richiesta la capacità di gestire un centralino per lo smistamento delle telefonate in entrata.

Leave A Comment