Lo stereotipo delle Guardie del Corpo

Home - Bodyguard & Security - Lo stereotipo delle Guardie del Corpo

E’ così che ci vedono gli Italiani? Purtroppo sì, la stragrande maggioranza degli italiani crede che la figura dell’operatore di sicurezza peggio ancora del bodyguard, sia proprio questa. Una macchietta senza cultura e con poco cervello. Ho già detto in altri miei post che ciò non corrisponde alla realtà, almeno per quanto riguarda i professionisti veri di tali professioni. Vero è anche che spesso ci si può imbattere in personaggi che per il solo fatto di avere un temperamento “caldo” si crede siano in grado di gestire situazioni particolari. Personalmente credo che siano altri i valori da ricercare in un Bodyguard professionista, per esempio la riservatezza, la serietà in ogni circostanza, le buone maniere e perchè no,  il credere in se stessi. Quest’ultima caratteristica la si acquisisce solo dopo aver frequentato un corso valido per Bodyguard senza del quale non si potrebbe avere consapevolezza dei propri mezzi per affrontare un lavoro così difficile e delicato. E’ ora di cambiare il modo di vedere tali figure, bisogna rendersi conto che questi non sono lavori “facili” da affrontare e chi li svolge merita rispetto!!

Share:

Leave A Comment